Brazao, il retroscena: ha stampato i documenti in un centro commerciale

Brazao, il retroscena: ha stampato i documenti in un centro commerciale
© foto Youtube

Il mercato è fatto anche di retroscena da raccontare. L’Inter e il Parma hanno chiuso l’affare Brazao: spunta un simpatico aneddoto

Inter e Parma hanno trovato l’accordo per ingaggiare, in sinergia, Brazao. Il giovane portiere dell’Under 20 brasiliana si ritrovava in Cile, a Rancagua, sede del ritiro del Brasile Under 20. Il nuovo portiere del Parma che, ripetiamo, è stato preso dai ducali in collaborazione con l’Inter, volerà in Italia dopo il Sub 20 ma l’affare ha rischiato di saltare. Nell’albergo del ritiro brasiliano c’erano dei problemi con la stampante e il portiere non ha potuto stampare i documenti necessari per il trasferimento.

Accordo saltato? Neanche per sogno! Brazao voleva fortemente questo trasferimento e, accompagnato dalla sicurezza della nazionale, è andato a stampare i documenti in un centro commerciale. Problema risolto e il portiere, nonostante un piccolo inconveniente, ha potuto inviare i documenti firmati per il suo trasferimento in Serie A. Ora concentrazione massima sul Sub 20, poi lo sbarco in Italia. Prima al Parma e successivamente all’Inter.