Brescia-Milan streaming e probabili formazioni: dove vederla

© foto www.imagephotoagency.it

Brescia-Milan: il Derby lombardo fra le Rondinelle di Corini e i rossoneri di Pioli apre la 21ª giornata di Serie A

La 21ª giornata di Serie A si apre con il Derby lombardo fra il Brescia di Eugenio Corini e il Milan di Stefano Pioli. Rossoneri in ascesa al 7° posto assieme al Parma a quota 28 punti, Rondinelle penultime con 15 e in lotta per non retrocedere. Brescia-Milan: la partita si giocherà venerdì 24 gennaio 2020 nello scenario dello Stadio Mario Rigamonti di Brescia, con fischio d’inizio alle ore 20.45.

Brescia-Milan sarà trasmessa in tv in diretta e in esclusiva da Sky, sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Gli abbonati potranno seguire la partita anche in diretta streaming su pc, smartphone e tablet attraverso l’app Sky Go, scaricabile su tutti i device iOS e Android.

C’è poi l’opzione NOW TV, disponibile per i suoi utenti su smart tv tramite NOW TV Smart Stick. Ecco una lista aggiornata di tutti i siti dove poter vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio. La telecronaca di Brescia-Milan su Sky sarà affidata ad Andrea Marinozzi.


Brescia-Milan, info e dove vederla

Competizione: Serie A 2019/2020
Quando: Venerdì 24 gennaio 2020
Fischio d’inizio: ore 20.45
Dove vederla in tv: SKY SPORT SERIE A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre), SKY SPORT (numero 251 del satellite) – NOW TV
Dove vederla in streaming: SKY GO – NOW TV
Stadio: Mario Rigamonti (Brescia)
Arbitro: Paolo Valeri di Roma 2


Le probabili formazioni

BRESCIA – Corini non avrà a disposizione Balotelli, che è stato squalificato 2 giornate dal Giudice sportivo dopo l’espulsione con il Cagliari. Davanti sarà dunque confermato il tandem composto da Alfredo Donnarumma e Torregrossa, con Spalek a sostegno sulla trequarti. Potrebbe partire dalla panchina il nuovo acquisto Skrabb. In mediana rientrerà Bisoli, che ha scontato il turno di stop, e affiancherà Tonali e Romulo. Solo panchina per Bjarnason. Dietro, davanti a Joronen, linea a quattro composta da Sabelli, Chancellor, Cistana e Mateju.

MILAN – Scoppia il caso Paquetá per il Milan: il brasiliano ha chiesto a Pioli di non essere convocato per Brescia. A centrocampo a sinistra tornerà Calhanoglu, che potrebbe rilevare Bonaventura, con Castillejo confermato a destra e Kessié e il regista Bennacer in mezzo. Davanti conferma per il tandem Ibrahimovic-Rafael Leão, nonostante la doppietta di Rebic all’Udinese. In difesa tornerà al centro Musacchio, che scalzerà Kjaer dopo aver superato i suoi problemi fisici e farà coppia con Romagnoli. A destra giocherà di nuovo Conti, visto che Calabria è ancora out per infortunio, mentre a sinistra agirà l’inamovibile Theo Hernández. Fra i pali ci sarà Gianluigi Donnarumma.

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Chancellor, Cistana, Mateju; Bisoli, Tonali, Romulo; Spalek; Al. Donnarumma, Torregrossa. All. Corini

MILAN (4-4-2): G. Donnarumma, Conti, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernández; Castillejo, Kessié, Bennacer, Calhanoglu; Ibrahimovic, Rafael Leão. All. Pioli


Leggi anche: GUIDA TV: TUTTE LE PARTITE IN PROGRAMMA