Connettiti con noi

Calcio italiano

Careca: «Osimhen, Spalletti, Scudetto, Mertens: attento Napoli»

Pubblicato

su

Antonio Careca, ex attaccante del Napoli, ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, della stagione degli azzurri

Antonio Careca, ex attaccante del Napoli, ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, della stagione degli azzurri. Le sue dichiarazioni:

STAGIONE – «Oggi la Serie A è più equilibrata rispetto a un tempo dove Inter, Milan e Juve la facevano da padrone. La squadra di Pioli è cresciuta tanto e i bianconeri hanno perso l’egemonia. E’ un peccato che il Napoli non sia riuscito a tenere il passo, poteva essere la volta buona». 

SPALLETTI – «Servono persone con questa mentalità, è l’uomo giusto per provare ad arrivare allo scudetto e spero resti tanti anni».

OSIMHEN – «E’ diventato uno dei migliori nel suo ruolo. Unisce fisicità e velocità che sa fare tanti gol. Il Napoli deve lottare per non perderlo».

MERTENS – «E’ eccezionale, ha doti tecniche impressionanti ma non può risolvere le partite da solo. Nonostante l’età può essere decisivo ancora per qualche anno».