Caso Reina: tutto tace, rottura difficilmente sanabile

reina napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Scontro a distanza tra il portiere e De Laurentiis ma sembra tutto rientrato. Caso Reina: le ultime tra presente e futuro. Possibili novità: la rottura è insanabile? – 27 maggio

Sul fronte Reina tutto tace. Il portiere del Napoli non ha gradito le battute del presidente De Laurentiis nella cena di fine anno e secondo “La Gazzetta dello Sport” la frattura sarà difficilmente sanabile. Il portiere, in scadenza di contratto nel 2018, ha offerte in Spagna e potrebbe tornare in Patria dopo quanto accaduto. Il Napoli pensa a SzczesnyMeret, Skorupski e Leno.

Caso Reina: tutto tace, le polemiche sono chiuse – 26 maggio, ore 19.40

Polemica in casa Napoli per una battuta di Aurelio De Laurentiis nei confronti di Pepe Reina. La moglie del portiere e l’estremo difensore avevano reagito con un tweet polemico («La vera eleganza è restare indifferenti di fronte a gente che vale poco») dimostrando di non gradire le parole del presidente. Il caso però sembra essere rientrato e non dovrebbe influire sul futuro del portiere. Reina ha il contratto in scadenza nel 2018 e spera nel rinnovo, il Napoli al momento non sembra convinto. Il dibattito sul web tra le parti e tra i tifosi volge al termine ed è tempo di voltare pagina. Non ci sarà bisogno di un chiarimento perché l’episodio viene catalogato come un equivoco, un misunderstanding che non inficerà sul futuro. Caso Reina: tutto rientrato. A riferirlo è “Il Corriere dello Sport“.