Sampdoria: svelato il nome del fondo americano interessato al club

Sampdoria: svelato il nome del fondo americano interessato al club
© foto www.imagephotoagency.it

Sarebbe Okatree l’hedge fund interessato all’acquisto della Sampdoria che si celerebbe dietro Gianluca Vialli. In contatto con la Sampdoria anche una cordata italiana?

Giungono nuove conferme sulla possibile proposta di acquisto fatta recapitare a Massimo Ferrero per l’acquisto della Sampdoria. A riportare nuovi dettagli, stamane, La Repubblica, secondo cui la cordata che si celerebbe dietro a Gianluca Vialli, rappresentante dei possibili acquirenti stranieri, sarebbe quella americana di Oaktree, un fondo di investimento che avrebbe già allacciato diversi contatti con alcuni esponenti della finanza italiana. Di fatti, stando sempre alle indiscrezioni, ad appoggiare e fare da garante per l’hedge fund statunitense ci sarebbe anche Paolo Fiorentino, amministratore delegato di Capitalia e di Carige già coinvolto in passato nella compravendita della Roma e, soprattutto, da qualche giorno nuovo vice-presidente della Samp.

Secondo quanto riportato sempre dal giornale, a prendere contatti con Ferrero, che negli ultimi mesi avrebbe riscontrato problematiche soprattutto legali nella gestione del club sampdoriano, potrebbe essere stata anche una cordata di imprenditori made in Italy, di cui però al momento sono del tutte ignote le generalità. Probabilmente per conoscere meglio le dinamiche di quanto starebbe succedendo in queste settimane in casa blucerchiata bisognerà attendere la prossima estate.