Connettiti con noi

Italia

Chiesa sfida Mbappè: Francia-Italia anticipa il futuro

Pubblicato

su

Da un lato Federico Chiesa e dall’altro Kylian Mbappè, l’amichevole tra Francia ed Italia offre un motivo di interesse non proprio da sottovalutare

E’ il giorno di Francia-Italia, amichevole tra nobili del calcio europeo. Peccato però che i transalpini, con la loro generazione d’oro costituita dai vari Griezmann, Pogba e Mbappè, ci andranno ai Mondiali e noi faremo soltanto da “sparring partner” stasera. Il neo commissario tecnico Roberto Mancini ne ha di lavoro da fare per cancellare la brutta pagina degli spareggi contro la Svezia e presentare un undici titolare degno di nota. Alla sua seconda uscita sulla panchina azzurra, la parola chiave è sperimentazione, motivo per cui, a rotazione, darà spazio a tutti i convocati. Compreso Federico Chiesa.

Il talentino della Fiorentina è finito sui taccuini di mezza Europa e molti osservatori saranno presenti all’Allianz Riviera di Nizza per visionarlo. Il classe 1997, cresciuto nel settore giovanile gigliato, per ruolo, ricorda proprio Kylian Mbappè, baby prodigio del ’98. Dinamismo, rapidità di esecuzione, dribbling e sfrontatezza, i capisaldi del gioco di entrambi. E se il calciatore del Paris Saint Germain ha già bruciato le tappe, diventando un elemento imprescindibile del top club parigino, lo stesso destino attende Federico Chiesa. De Laurentiis farebbe follie per lui, ma non è il solo.

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.