Chievo: a centrocampo uno tra Vacek e Konè

© foto www.imagephotoagency.it

Il Chievo Verona non si ferma e, dopo l’acquisto di Alberto Paloschi in prestito con diritto di riscatto dal Milan, lavora per rinforzare la linea mediana del club gialloblù. I clivensi, infatti, stando a quanto rivela “La Gazzetta dello Sport”, starebbero premendo per il classe ’87 dello Sparta Praga, Kamil Vacek. Piace sempre anche il greco del Brescia, Konè, sul quale c’è anche il Palermo, ma il Chievo dalle “rondinelle” pare pronto a prelevare anche il difensore Davide Zoboli, mentre è più lontano Andrea Caracciolo. Frenata anche per quanto riguarda la conferma di Sammarco, il cui nome era in ballo con la Sampdoria in cambio di Bentivoglio, ai ferri corti col club.