Connettiti con noi

Calcio Estero

Comunicato Nizza: «Sanpaoli ha attraversato il campo per stendere un tifoso»

Pubblicato

su

Non si placano le polemiche per le vergognose immagini di Nizza-Marsiglia: ecco il comunicato del club rossonero

Il Nizza non ci sta e con un duro comunicato accusa anche il Marsiglia per la vergognosa rissa nel corso della gara di Ligue 1.

«Il Nizza, già ieri sera, aveva espresso la posizione sui lanci di bottiglia: gli pseudo-sostenitori che ne sono colpevoli meritano sanzioni pesante e mirate”. Proseguono poi i nizzardi: “Abbiamo da tempo informato la società operativa Allianz Riviera della necessità di installare reti di protezioni: il club ha superato il suo status di inquilino dello stadio, impegnandosi a finanziarne la posa, di fronte alla stagnazione durata duie anni. Il club intende essere ascoltato e che i lavori vengano avviati al più presto. Dopo averne ripercorso la cronologia con immagini di supporto, l’OGC Nizza ne esce rafforzato nel suo giudizio sul ruolo svolto dalla delegazione marsigliese, che ha peggiorato la serata quando invece sarebbe responsabilità degli attori placare, come fatto da Galtier. Niente resiste alla verità delle immagini: se nulla giustifica il lancio di bottiglia di cui sono colpevoli diversi individui isolati, rimane la svolta data dall’atteggiamento irresponsabile di alcuni del club marsigliese. Iniziando dai due giocatori che hanno perso il controllo, fino all’assistente di Sampaoli che ha attraversato il campo per mettere fuori gioco un tifoso. Anche Kluivert e Todibo sono stati attaccati da un membro della sicurezza del Marsiglia. Senza scordarsi provocazioni ed eccessi di loro giocatori nel primo tempo. il Nizza condanna fermamente questi fatti, decisivi nel corso dei deplorevoli eventi».