Corsi vuole Cataldi a Empoli: «Da noi potrebbe rilanciarsi»

empoli corsi
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, ha parlato del calciomercato dei toscani. Il numero uno vuole trattenere Krunic ma vuole Cataldi della Lazio

Fabrizio Corsi, presidente dell’Empoli, ha parlato del futuro dei toscani. L’Empoli è tornato in Serie A e ha messo gli occhi su Danilo Cataldi. Il centrocampista classe ’94 di proprietà della Lazio, ha giocato l’ultima stagione in prestito al Benevento. Il presidente dei toscani ha parlato a Radio Incontro Olympia commentando così l’interesse per Cataldi: «Cataldi mi piace e ci punterei se fosse qui con me. Non so se, a differenza di qualche anno fa, potrei ancora permettermelo. Per questo dovrei chiedere al mio amico Claudio Lotito. Lo seguo sin dai tempi del Crotone ed è un giocatore che mi è sempre piaciuto».

Prosegue Corsi: «Quando è tornato alla base, tranne con Pioli, non ha mai dato l’impressione di ripetersi a quei livelli elevati con continuità. Sembrava essersi un po’ perso ma a Benevento ha fatto bene. Secondo me nel nostro ambiente si troverebbe molto bene e potrebbe rilanciarsi». Poi il presidente ha fatto una marchetta, mettendo in vetrina il gioiello Krunic: «Abbiamo 3-4 giovani importanti che potrebbe diventare presto dei casi di mercato. Uno di questi è Krunic, il nostro piccolo Milinkovic-Savic. Il talento serbo vale 10, il nostro al momento vale 7,5».