Connettiti con noi

Napoli News

Giuntoli: «Napoli avanti anche senza Milik. Mertens? Paura di perderlo»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Giuntoli

Cristiano Giuntoli ha parlato della situazione in casa Napoli in vista della prossima sessione di mercato: le parole del ds

Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, ha fatto il punto sulla prossima sessione di calciomercato.

MERTENS – «Andiamo avanti con la volontà di tenerlo, lui ha dimostrato grande attaccamento alla maglia. A breve ci sarà l’annuncio. Non è mai stato lontano, anche se abbiamo avuto paura di perderlo».

CALLEJON – «Non ha ancora deciso cosa fare in futuro. Questa è casa sua, ci farà sapere perché c’è uno scambio di opinione continua. È un professionista esemplare e concluderà la stagione con noi».

MILIK – «Speriamo a breve di risolvere in un verso o nell’altro. Se non vorrà rimanere, andrà sul mercato. Penso sempre che i calciatori possano rimanere, ma alla fine l’importante è essere coerenti e restare con la testa giusta. Altrimenti il Napoli andrà avanti con o senza Milik».

ATTACCANTE – «Se andrà via Milik, cercheremo sul mercato un calciatore molto forte. Che sia più esperto o di prospettiva, lo valuteremo. Abbiamo preso informazioni su molti calciatori per farmi trovare pronto. Cerco di capire i numeri e le esigenze delle parti per arrivare preparato fra due mesi. Ma niente di più. Azmoun, Jovic, Everton e Osimhen? Sono molto bravi, sarebbe difficile portarli a Napoli perché sono ambiti».

ALLAN E KOULIBALY – «La pandemia ha bloccato tutto. Certe situazioni possono cambiare in fretta, poi è chiaro che la volontà del calciatore è fondamentale».

INSIGNE – «Non c’è fretta di capire, ma di tornare a giocare ai suoi livelli. Con Gattuso è cambiato molto e non ha mai pensato di lasciare Napoli».

RIVOLUZIONE NAPOLI – «Quest’anno c’è già stato, se penso alla formazione classica di Sarri. Già a gennaio abbiamo sperimentato il Napoli del futuro. Ora lavoriamo sui rinnovi con Zielinski e Mertens i più vicini, ce ne saranno altri. Poi fra due mesi cercheremo di vendere chi non ha più voglia di restare e poi si interverrà sul mercato».

GATTUSO – «Ne abbiamo apprezzato le doti tecniche e umane, c’è la volontà di proseguire insieme il nostro cammino. Non vedo grossi problemi circa il rinnovo, è una cosa scontata. Ora siamo tutti scossi dal suo lutto. Ci dispiace che la sua famiglia abbia dovuto vivere un momento così».

BOGA – «Se farò al Sassuolo la prima offerta del mercato? Che farò da qui in avanti o che ho fatto? Boga è un giocatore molto bravo, che farebbe comodo al Napoli così come a tante altre squadre. Ora è presto per parlarne»

Advertisement