Connettiti con noi

Azzurri

Cutrone: «Onorato di essere capitano dell’Italia. Valencia? Dimostrerò chi sono»

Pubblicato

su

Fiorentina Cutrone

Patrick Cutrone, attaccante dell’Italia Under 21, ha parlato ai microfoni di Rai Sport al termine del match contro la Slovenia

Patrick Cutrone, attaccante dell’Italia Under 21, ha parlato ai microfoni di Rai Sport al termine del match contro la Slovenia. Le sue dichiarazioni.

SLOVENIA – «Non abbiamo sottovalutato la Slovenia, altrimenti avremmo perso. Abbiamo reagito bene alle pressione dando tutti il massimo. Sono onorato di essere capitano di questa squadra. Siamo una bella squadra, possiamo arrivare molto lontano».

ATTEGGIAMENTO – «Non giocavo titolare da tanto tempo, non è stato facile ma mi sono sempre allenato al massimo. L’occasione arriva sempre e mi faccio trovare pronto. Ringrazio il mister, crede in me e mi dà fiducia. L’abbraccio dopo il gol è il minimo».

STAGIONE DELUDENTE – «Non è stata una stagione fortunata. Sto facendo lo sport più bello del mondo e dimostrerò a tutti chi sono».