Dani Alves l’uomo delle finali: 25° successo sulle 30 disputate!

dani alves juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Il terzino destro della Juventus è l’uomo delle finali: ne ha disputate 30, vincendone 25. Ieri il primo successo in Italia con i bianconeri

Spendi 90 milioni di euro per Gonzalo Higuain ma a risolvere la finale è il parametro zero Dani Alves. Paradosso Juventus ma d’altronde il calcio non è una scienza esatta. Un paradosso però che non può far altro che sorridere la dirigenza bianconera che porta a casa il primo trofeo della stagione, centrando il ‘tripletino’ in Coppa Italia: nessuna squadra ha mai vinto, per tre volte di seguito, la Coppa Italia. I bianconeri inoltre hanno conquistato per ben 12 volte il trofeo, staccando tutte le pretendenti nell’albo d’oro. L’uomo decisivo ieri sera contro la Lazio è stato sicuramente Dani Alves. Il brasiliano ha realizzato il gol dell’1-0 e ha sfornato un’altra grandissima prestazione. Ieri il brasiliano ha disputato la 30ª finale della sua carriera, portando a casa il suo 25° trofeo. In realtà quella di ieri era la 33ª della carriera ma Dani non ha potuto scendere in campo in 3 occasioni, quindi quella dell’Olimpico contro la Lazio, la seconda dal suo arrivo in Italia (ha perso la Supercoppa Italiana contro il Milan) gli ha permesso di mettere il timbro anche in Italia. Un cur­riculum da fenomeno che è ini­ziato nel 2003, con il Mondiale Un­der 20 col Brasile, e che lo ha portato a trionfare con il Brasile, con il Siviglia, con il Barcellona e adesso anche con la Juventus. La prossima, la 34ª, sarà quella più importante…