De Laurentiis contro la Juve: «Con le seconde squadre sistemerà i giocatori che toglie alle altre»

Iscriviti
de laurentiis
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Napoli attacca la Juventus sulla questione legata alle seconde squadre. Ecco le parole di Aurelio De Laurentiis

Aurelio De Laurentiis attacca nuovamente la Juventus. Il presidente del Napoli è tornato sulle seconde squadre e ha lanciato una frecciata ai bianconeri. Il numero uno degli azzurri ha parlato al convegno dell’Ance durante il quale si è totalmente ignorato con il sindaco De MagistrisCon il Comune c’è un contenzioso in atto, il sindaco è bravo solo a parole, adesso farò parte anch’io del comitato per le Universiadi»).

Il presidente del Napoli ha parlato con uno juventino e ha accusato la Juve: «Adesso vi siete inventati queste cose delle seconde squadre per sistemare i tanti calciatori che sottraete con la complicità degli altri club che sono sottoposti alla vostra autorità». Un’accusa importante quella di ADL che, come al solito, non le manda a dire. Dopo aver chiesto l’eliminazione della Champions League, il presidente azzurro va all’attacco della Juve e delle seconde squadre.