Allegri annuncia: «A Bologna gioca Audero». Ecco chi è il ‘nuovo Buffon’ bianconero

audero juventus serie b
© foto www.imagephotoagency.it

Il terzo portiere della Juventus sarà titolare a Bologna. Ecco chi è Emil Audero, il portiere classe 1997 di proprietà bianconera

«Domani in porta ci sarà Emil Audero». L’annuncio, in conferenza stampa, è di Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus. Gigi Buffon salterà la sfida per preparare al meglio la finale di Champions League e il tecnico bianconero ha deciso di dare una occasione al terzo portiere. Nato a Mataram, in Indonesia, il 18 gennaio 1997, Audero è italianissimo e ha percorso la lunga trafila delle Nazionali giovanili italiane. Il portierino è stato promosso in prima squadra, dopo l’addio di Rubinho ma non è mai sceso in campo in gare ufficiali con la maglia della Juve. Domani il portiere farà il suo esordio, scendendo in campo al Dall’Ara, dal 1′ minuto, contro il Bologna. Una bellissima soddisfazione per quello che potrebbe diventare, perché no, l’erede di Buffon. Si parla molto bene di questo giovane portiere che duella fin dalla ‘tenera’ età con Meret, portiere classe ’97 dell’Udinese, nel mirino della Juve. Un dualismo costante che potrebbe ripetersi anche in futuro. Audero ha già vinto due scudetti, due Coppe Italia, una Supercoppa Italiana e una Supercoppa Primavera. Il portierino ha fatto molto bene con la Primavera e si è meritato la promozione in prima squadra. E’ cresciuto all’ombra di Buffon e Neto, ed ha sviluppato eccezionali riflessi. E’ cresciuto nel posizionamento ma deve migliorare nelle uscite alte. E’ ancora giovane, il tempo è dalla sua parte.