Connettiti con noi

Calciomercato

Milan, vuoi Fabregas? Sarri ci prova per Romagnoli e Caldara al Chelsea

Pubblicato

su

romagnoli milan

Maurizio Sarri su Romagnoli e Caldara: il Chelsea prova ad inserire i due difensori nell’eventuale trattativa che potrebbe portare Fabregas al Milan a gennaio. Di mezzo c’è anche Bakayoko…

Le vie del mercato sono infinite e – si sa – spesso portano a svolte davvero impensabili. Potrebbero esserlo di sicuro quelle che avvicinerebbero Alessio Romagnoli e Mattia Caldara al Chelsea a gennaio: un gossip riportato stamane dalla stampa, destinato a far discutere. Sì, perché Romagnoli, neo-capitano del Milan, e Caldara, arrivato in rossonero (tecnicamente in prestito) dalla Juventus proprio questa estate nell’ambito dell’affare che ha riportato Leonardo Bonucci a Torino (e Gonzalo Higuain a Milano) sono per molti la coppia di centrali del futuro: giovani, promettenti e blindatissimi. Di mezzo però, nelle ultime ore, c’è la questione relativa al possibile interesse in vista del mercato invernale dei rossoneri per il centrocampista dei Blues Cesc Fabregas: lo spagnolo, con il contratto in scadenza al termine di questa stagione e ancora lontano dai campi per infortunio, potrebbe essere la pedina mancante nello scacchiere tattico di Gennaro Gattuso.

Parlare eventualmente di Fabregas al Milan a gennaio potrebbe essere, riportano sempre le indiscrezioni di stampa, un buon pretesto per il Chelsea per parlare tanto di Romagnoli quanto di Caldara, difensori richiesti dal tecnico Maurizio Sarri per rinforzare un reparto – quello difensivo dei londinesi composto da David Luiz ed Antonio Rudiger – che non sta dando grandissime sicurezze. E se per Romagnoli il discorso potrebbe essere effettivamente complicato (Gattuso lo ritiene un perno pressoché intoccabile), meno quello relativo a Caldara che, dopo tre giornate di campionato, non ha ancora esordito ufficialmente con la maglia rossonera (e non se ne capisce il motivo) e che proprio i Blues avevano cercato con insistenza in estate dalla Juve. Occhio poi anche alla situazione legata a Tiemoué Bakayoko: il centrocampista rossonero è arrivato in estate in prestito proprio dal Chelsea ed a fine stagione si dovrà discutere il suo riscatto, fissato a ben 40 milioni di euro. Fabregas e Bakayoko a gennaio a titolo definitivo al Milan per Romagnoli e Caldara al Chelsea? Probabilmente ci perderebbero – e non poco – i rossoneri, ma le vie del mercato, appunto, sono infinite…