Fiorentina, ancora Commisso: «Contento di quello che ho detto»

Iscriviti
Fiorentina Commisso
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della Fiorentina Commisso è tornato sulla polemica scaturita dopo la partita contro la Juventus

Rocco Commisso è tornato a parlare dopo i fatti di Juventus-Fiorentina: «Abbiamo fatto una bella partita e dopo non ha avuto il coraggio di darmi la mano. E che siamo niente noi? Domenica scorsa sono entrato negli spogliatoi e c’erano giocatori che piangevano di rabbia per quello che ci hanno fatto».

«Sono contento di quel che ho detto e fatto nel dopo partita contro la Juve e se arriverà, pagherò la multa. La Fiorentina e Firenze devono essere rispettate, io sono qui per questo», ha concluso il presidente della società viola.