Fiorentina, Chiesa: «Esordio in Serie A indimenticabile. Sogno di vincere con la Nazionale»

Fiorentina, Chiesa: «Esordio in Serie A indimenticabile. Sogno di vincere con la Nazionale»
© foto www.imagephotoagency.it

Federico Chiesa sta vivendo un grande momento alla Fiorentina. E ora, convocato da Mancini, vuole prendersi la scena anche in Nazionale.

Federico Chiesa alla Fiorentina sta dimostrando tutto il suo talento, attirando a sé gli occhi dei top club europei e quelli della Nazionale. Mancini lo ha richiamato e si intuisce che vuole fare di lui una colonna dell’Italia.

Nel frattempo il giocatore dal ritiro di Coverciano risponde a delle domande fatte dai bambini. Il giorno più bello da quando giochi a calcio? «Ce ne sono stati tanti, ma sicuramente il giorno dell’esordio in Serie A è stato indimenticabile. Era la prima di campionato e giocavamo contro la Juventus a Torino. Fu davvero emozionante». Qual è il tuo sogno più grande? «Ne ho molti, ma sarebbe bellissimo poter vincere un trofeo importante con la Nazionale». Passatempo preferito? «Mi piace molto stare con i miei amici e con la mia famiglia. Anche se non ho molto tempo, mi diverte parecchio giocare con la Playstation. Spesso sfido mio fratello e sono sempre grandi battaglie».