Glik avvisa la Juventus: «Il Monaco va ancora forte»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex difensore del Torino, ora al Monaco, ha parlato a pochi giorni dalla sfida di Champions League con la Juventus. Ecco le parole di Glik

Il Monaco è primo in Ligue 1 e sarà il prossimo avversario della Juventus in Champions League. Tra i monegaschi, oltre ai grandissimi talenti offensivi come Mbappè e Lemar, spiccano due vecchie conoscenze del nostro calcio, Raggi e Kamil Glik. Il difensore ex Torino ha parlato a “La Gazzetta dello Sport” commentando la prossima sfida con i bianconeri e lanciando un monito alla formazione di Allegri. Queste le parole del difensore polacco: «Ho scelto il Monaco an­che perché il mio sogno è sem­pre stato giocare la Champions e arrivare in semifinale alla prima stagione non è male. La Juventus è la favorita anche per vincere la Champions ma noi le daremo del filo da torcere. Loro hanno molto equilibrio. Perché ho postato la foto con il tackle su Giaccherini dopo i sorteggi? Non volevo mandare alcun messaggio, era soltanto un modo per ricordare i miei anni al Toro. Ricordi belli, al 95%. Non volevo caricare la partita. Voleva essere una cosa simpa­tica. Noi come il Leicester? Il Monaco gioca sempre per vincere il campionato, quindi il paragone con il Leicester mi pare un po’ eccessivo. In Cham­pions magari ci sta. Per ora».