Gaffe Kozak: «Hamsik da top club»

© foto www.imagephotoagency.it

Subito però Hamsik ha smentito: «Non c’è nulla, sto a Napoli»

Marek Hamsik ha segnato un gol storico che ha mandato in visibilio Napoli ieri nella vittoria della Slovacchia a UEFA Euro 2016 contro la Russia. Il capitano del Napoli infatti ha messo una gran palla all’incrocio dopo un calcio d’angolo e ha strabiliato tutti i tifosi slovacchi e pure il suo allenatore Jan Kozak. Lo stesso Kozak comunque non deve essere amatissimo dalle parti del San Paolo visto che dopo la partita ha commesso una piccola gaffe, uno scivolone evitabile in conferenza stampa: «Hamsik è maturato come persona e come giocatore con il Napoli ma quella per adesso è una realtà che gli va stretta, è pronto per giocare in un vero top club». Parole non da poco, insomma.

LA GAFFE DI KOZAK – Logico che i tifosi del Napoli non abbiano preso benissimo le parole del ct Kozak ma poco dopo hanno potuto tirare un sospiro di sollievo ascoltando dalla viva voce di Hamsik come stanno realmente le cose: «Ho ancora due anni di contratto col Napoli e quindi non c’è nulla di nuovo sul calciomercato». Hamsik quindi vuole rimanere e ci mancherebbe altro visto che a Napoli è amato e idolatrato da anni e per ora non sembrano esserci voci di mercato per lui. Con buona pace del suo ct Kozak, che evidentemente pensa che il club campano sia una modesta provinciale.