Infortunio De Sciglio: il terzino è tornato

milan
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio De Sciglio nella partita tra Udinese e Milan, il giocatore rossonero è stato sostituito poco prima del settantacinquesimo: le ultimissime notizie e i tempi di recupero

Infortunio De Sciglio: il terzino è tornato – 23 febbraio

«Mattia De Sciglio si è allenato per tutta la giornata con il gruppo» recita la nota stampa diffusa dal Milan. Il terzino rossonero, ko dalla sfida con l’Udinese, dopo il brutto contrasto con De Paul, è tornato ad allenarsi in gruppo mettendosi così a disposizione di Vincenzo Montella. Il laterale italiano potrebbe essere convocato per il prossimo impegno con il Sassuolo.

Infortunio De Sciglio: conferme sui tempi di recupero – 31 gennaio, ore 8.47

Ci sono conferme sui tempi di recupero di De Sciglio, il giocatore dovrà rimanere fuori solamente un mese e quindi potrà tornare in campo i primi di marzo. Non sono notizie ufficiali ma, dato il tipo di infortunio, il ritorno in campo è stimato in circa quattro settimane. Paradossalmente lo stop di De Sciglio, parso molto più grave in diretta in Udinese – Milan, è di minore entità rispetto a quello di Bonaventura, che invece potrebbe aver finito la sua stagione.

Infortunio De Sciglio: il report medico – 30 gennaio, 16.25

Il Milan, tramite il proprio sito ufficiale, ha diramato un comunicato inerente alle condizioni del terzino: «AC Milan comunica che nel corso di Udinese – Milan, Mattia De Sciglio ha subito un trauma distorsivo alla caviglia destra con interessamento capsulo legamentoso. I tempi di recupero verranno valutati in base all’evoluzione del quadro clinico». 

Infortunio De Sciglio: 3/4 settimane di stop – 30 gennaio, ore 14.59

Atteso il referto medico sulle condizioni di Mattia De Sciglio, terzino del Milan infortunatosi ieri durante la sfida contro l’Udinese a causa di una brutta entrata di Rodrigo De Paul. Il classe 1992, secondo quanto riporta Sky Sport, ha riportato un trauma distorsivo alla caviglia destra, previste 3/4 settimane di stop.

Infortunio De Sciglio: controlli alla caviglia in corso – 30 gennaio, ore 12.30

Mattia De Sciglio si è infortunato in occasione del brutto fallo commesso da Rodrigo De Paul in Udinese – Milan. Questa mattina il terzino rossonero si è recato alla clinica milanese Madonnina per sottoporsi a controlli approfonditi che potranno dire di più circa la sua distorsione alla caviglia: il calciatore camminava con l’aiuto delle stampelle e con il tutore alla gamba destra. Attese novità nei prossimi minuti.

Infortunio De Sciglio: rischio legamenti – 30 gennaio, ore 7.33

L’infortunio di De Sciglio ha lasciato il Milan sotto shock. Dopo quelli di Bonaventura e di Faraoni, lo stop del terzino è stato l’ultimo in ordine cronologico ma senza ombra di dubbio il più grave. Si parla di frattura alla caviglia e bisogna capire se sono interessati anche i legamenti o meno per il giocatore rossonero, perché il rischio di un lungo stop è tangibile. Si prospettano per il momento tre mesi di stop ma ancora non ci sono notizie ufficiali sull’infortunio e quindi sono supposizioni. La cosa certa è che il Milan toglierà Leonel Vangioni dal mercato perché ha bisogno di un terzino sinistro.

Infortunio De Sciglio: gli ultimi aggiornamenti – 29 gennaio, ore 17.14

L’infortunio occorso al giovane terzino preoccupa il Milan: stando a Premium Sport potrebbe trattarsi addirittura di frattura alla caviglia.

Infortunio De Sciglio: De Paul killer sul terzino – 29 gennaio, ore 16.39

Infortunio De Sciglio, brutte notizie per il Milan che sta giocando adesso contro l’Udinese per la ventiduesima giornata di campionato in Serie A. Intorno alla metà del secondo tempo Rodrigo De Paul è intervenuto da dietro a palla lontana sulla caviglia di De Sciglio che è caduto in terra e ha subito urlato dal dolore. Il giocatore è stato subito sostituito mentre De Paul è stato ammonito dall’arbitro Banti, anche se vedendo il replay era da cartellino rosso. Le proteste del Milan sono state veementi perché l’arbitro ha tardato il cambio e con il Milan in dieci proprio De Paul ha segnato bucando il Diavolo sulla corsia che doveva essere occupata da De Sciglio. Ancora non si hanno news sui tempi di recupero e sull’entità ma non sembra una cosa da poco.