Infortunio Faraoni: terzino operato, da valutare i tempi di recupero

Infortunio Faraoni nella partita tra Udinese e Milan, il giocatore bianconero è stato sostituito poco prima della mezz’ora: le ultimissime notizie e i tempi di recupero

Infortunio Faraoni: il comunicato dell’Udinese – 10 marzo, ore 21.36

Alla fine Davide Faraoni, nonostante si pensasse che fosse possibile evitare l’operazione, è stato sottoposto ad intervento chirurgico quest’oggi. Ecco il comunicato del club friulano a riguardo: «Udinese Calcio comunica che il calciatore Marco Davide Faraoni è stato sottoposto in data odierna ad intervento programmato al ginocchio sinistro presso la clinica Villa Stuart di Roma. Durante l’intervento, eseguito in artroscopia dal Prof. Pier Paolo Mariani, si è evidenziata la rottura parziale della cartilagine ed è stato rimosso un piccolo frammento intra-articolare. I tempi di recupero verranno valutati nelle prossime settimane».

Infortunio Faraoni: i tempi di recupero – 1 febbraio, ore 7.00

Nessuna operazione per Marco Davide Faraoni. Ieri il giocatore è stato visitato a Roma ma il professor Mariani ha escluso l’intervento chirurgico. Non buone invece le notizie riguardo i tempi di recupero perché il laterale dell’Udinese potrebbe rimanere fuori per un mese e mezzo o due mesi. La speranza per i friulani è che Silvan Widmer possa riprendersi a breve in modo tale da non lasciare un buco sulla destra in difesa.

Infortunio Faraoni: il comunicato dell’Udinese – 31 gennaio, ore 20.33

L’Udinese ha pubblicato, sul proprio sito ufficiale, il report medico sulle condizioni fisiche del calciatore cresciuto nel settore giovanile dell’Inter: «Udinese Calcio comunica che gli esami a cui si è sottoposto il calciatore Marco Davide Faraoni presso Villa Stuart dal professor Mariani, in seguito all’infortunio occorso nella gara contro il Milan, hanno riscontrato un forte trauma contusivo al ginocchio con versamento articolare, escludendo indicazioni per un intervento chirurgico. Il calciatore sarà sottoposto ad un trattamento conservativo dell’articolazione, monitorato dallo staff sanitario dell’Udinese Calcio».

Infortunio Faraoni: possibile trauma al ginocchio – 30 gennaio, ore 7.13

Udinese – Milan non è stata una partita di calcio ma una carneficina. Si è fatto male Bonaventura e anche De Sciglio ha dovuto abbandonare il terreno di gioco (per il terzino rossonero si prospetta un lungo stop) ma anche Marco Faraoni non è stato da meno, purtroppo per lui. Non ci sono novità ufficiali riguardo il suo infortunio ma le ultime indiscrezioni parlano di trauma al ginocchio sinistro. Si attendono ulteriori accertamenti per quanto riguarda le condizioni di Faraoni, che potrebbe essere a disposizione di Delneri addirittura dal prossimo weekend.

Infortunio Faraoni in Udinese – Milan

Infortunio Faraoni, brutte notizie per lUdinese che sta giocando adesso contro il Milan per la ventiduesima giornata di campionato in Serie A. Intorno alla metà del primo tempo il difensore dell’Udinese si è gettato su un pallone proveniente da sinistra e ha sfiorato il gol di testa ma in un contrato con un giocatore del Milan si è fatto male cadendo a terra. Ha provato a rimanere in piedi ma ha sentito dolore alla gamba sinistra e non ce l’ha fatta a rimanere in campo. Mister Luigi Delneri è stato quindi costretto a cambiarlo con Gabriele Angella e a breve ci saranno novità sull’entità dello stop e sui tempi di recupero. Il gol del vantaggio del Milan è arrivato grazie a Bonaventura su un errore di Faraoni e curiosamente si sono infortunati entrambi prima della mezzora.