Inzaghi euforico: «Orsato ha ammesso l’errore. Orgoglioso dei miei»

inzaghi
© foto www.imagephotoagency.it

Il commento dell’allenatore biancoceleste dopo la vittoria della Lazio nel derby con la Roma. Ecco le parole di Simone Inzaghi dopo la sfida

La Lazio si gode il trionfo nel derby. Una doppietta di Keita, intervallata dai gol dell’1-1 di De Rossi su rigore e di Basta, ha regalato il successo alla formazione di Inzaghi e ha spento le velleità Scudetto di quella di Spalletti. Il tecnico della Lazio ha parlato a “Premium Sport” commentando così la vittoria nel derby: «I ragazzi sono stati bravissimi, devo fargli un plauso. Abbiamo meritato la vittoria, preparando bene la gara e giocandola meglio. Il rigore dato alla Roma? Quando giocavo ho sbagliato tanti gol anche io, Orsato per me, insieme a Rizzoli, è il miglior arbitro che abbiamo in Italia. Lui ha ammesso l’errore e va bene così. E’ normale che quando vinci poi è più facile accettare gli errori, ma siamo dovuti andare contro anche a questi episodi e agli infortuni prima della partita. Questi ragazzi hanno dato tutto quest’oggi portando a casa una meritata vittoria. Discorso Champions? Il calendario è importante. Oggi dovevamo fare l’impresa e l’abbiamo fatta. Ora andiamo avanti, pensando partita dopo partita. Lo scetticismo di inizio stagione nei miei confronti? Sono nel calcio da 25 anni, so come funziona. L’anno scorso, dopo le 7 gare da allenatore, ero convinto di avere un grande gruppo e grazie alla disponibilità dei ragazzi ero convinto che avremmo fatto una grande stagione. Keita? E’ una grande risorsa per noi. Finale di Coppa Italia? Proveremo a dare fastidio a una delle squadre più forti d’Europa».