Connettiti con noi

2009

Italia – Olanda: partita terminata a reti bianche e con poche emozioni

Pubblicato

su

Ci si aspettava tanto spettacolo tra Italia ed Olanda, ed invece la partita si è chiusa sullo 0-0 e con poche emozioni da registrare. La partita giocata a Pescara in memoria delle vittime del terremoto in Abruzzo non ha mostrato grande gioco da parte dell’Italia di Lippi.
Divertente il siparietto ad inizio gara, quando al 7′ un tifoso è entrato in campo con una maglia dove c’era scritto “Cassano in Nazionale”, un messaggio diretto al C.t. ed un tema che si è poi risentito più volte durante il corso della partita tramite i cori dagli spalti dei tifosi. L’azione più pericolosa arriva al 37′ del primo tempo, con Palladino che devia maldestramente una punizione olandese che per poco non batte Buffon, ma il portiere bianconero ha il guizzo giusto e salva il punteggio.
L’Olanda gioca meglio, ed anche nella ripresa spinge con più convinzione rispetto agli azzurri. L’ingresso di Giuseppe Rossi nella ripresa rivitalizza la Nazionale di Marcello Lippi, ma sempre con poca precisione e determinazione. Alla fine termina 0-0 con i fischi del pubblico che sommergono la squadra azzurra.