Juve Dinamo Kiev 3-0: tabellino e cronaca del match

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

All’Allianz Stadium, il match valido per la 5ª giornata del gruppo G della Champions League 2020/2021 tra Juve e Dinamo Kiev: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

(inviato all’Allianz Stadium) – La Juventus torna alla vittoria in Champions e si preserva la possibilità di giocarsi il primato del girone G all’ultima giornata in casa del Barcellona. Primo gol bianconero per Chiesa, nella ripresa arrotondano Ronaldo e Morata.


Sintesi Juve Dinamo Kiev 3-0 MOVIOLA

1′ Calcio d’inizio – Si comincia, primo possesso della Dinamo

17′ Colpo di testa McKennie – Rimane sospeso in area l’americano su sviluppo di corner. Si salva Bushchan

18′ Morata vicino al gol – Deviazione sul primo palo da corner respinta in qualche modo da Bushchan. Poi Ronaldo non arriva sulla respinta

21′ Gol Chiesa – Primo centro dell’esterno con la Juve. Stacco schiacciato vincente sul cross di Alex Sandro

30′ Traversa Ronaldo – Grande cambio campo di Demiral per Alex Sandro che salta l’uomo con lo stop a seguire. Sul pallone arriva Ronaldo che piazza esattamente sull’incrocio dei pali

35′ Contatto Bonucci-Verbic – Il difensore della Juve a contatto da dietro con l’attaccante che proteggeva palla. Lascia correre l’arbitro, mani nei capelli per Lucescu

41′ Parata Szczesny – De Ligt manca il pallone di testa, il successivo rimpallo premia Tsygankov murato in uscita disperata da Szczesny

45′ Fine primo tempo – Si arrabbia la Dinamo che stava ripartendo

46′ Inizio secondo tempo – Si ricomincia

54′ Tiro-cross Tsygankov – Il pallone attraversa tutta l’area e viene deviato da Szczesny che se lo vede arrivare all’ultimo

55′ Tiro Ronaldo – Destro piazzato ma centrale dal limite

57′ Gol Ronaldo – Chiesa mette dentro basso per Morata che va a rimpallo con Bushchan, Ronaldo appostato sul secondo palo mette dentro

66′ Gol Morata – Accelerazione improvvisa di Chiesa che entra in area e apparecchia per Morata che sterza e batte Bushchan

74′ Tiro Sydorchuk – Conclusione da fuori, pallone lontano dalla parte di Szczesny

77′ Occasione Bernardeschi – Alex Sandro va sul fondo e mette per il 33 che non riesce a superare Bushchan

88′ Tiro De Pena – Conclusione di controbalzo alta sulla traversa

90+1′ Tiro Shaparenko – Pallone perso da Kulusevski, si allunga il polacco in corner

90+3′ Fine partita – Triplice fischio allo Stadium


Migliore in campo: Chiesa PAGELLE


Juve Dinamo Kiev 3-0: risultato e tabellino

Reti: 21′ Chiesa, 57′ Ronaldo, 66′ Morata

Juventus (4-4-2): Szczesny; Demiral (68′ Dragusin), De Ligt, Bonucci (62′ Danilo), Alex Sandro; Ramsey (62′ Bernardeschi), McKennie, Bentancur (76′ Arthur), Chiesa (76′ Kulusevski); Ronaldo, Morata. All. Pirlo. A disp. Pinsoglio, Cuadrado, Frabotta, Rabiot, Portanova, Dybala, Da Graca.

Dinamo Kiev (4-3-3): Bushchan; Kedziora, Zabarnyi, Popov, Mykolenko (84′ Karavev) ; Shepeliev (72′ Garmash), Sydorchuk, Shaparenko; Tsygankov (90+1′ Lednev), Verbic (72′ Supryaha), Rodrigues (72′ De Pena). All. Lucescu. A disp. Neshcheret, Boyko, Baluta, Shabanov, Andriyevskiy, Clayton, Syrota.

Arbitro: Frappart (FRA)

Ammoniti: 10′ Bentancur, 25′ Zabarnyi, 81′ Shaparenko