Nessuno come la Juve e come Andrea Agnelli: i record bianconeri in Coppa Italia

Iscriviti
allegri agnelli juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Nessuno come il presidente Agnelli. Andrea ha fatto meglio anche del padre Umberto che amava la Coppa Italia. Juve imbattuta e con 0 gol subiti

Nessuno come la Juventus! Nessuno come il presidente Andrea Agnelli! I bianconeri hanno alzato al cielo la 4ª Coppa Italia consecutiva, arrivando alla 13ª vittoria della loro storia. Nessuno meglio dei bianconeri: la Roma, seconda nell’Albo d’Oro, è a quota 9. La Juve è stata la prima squadra ad arrivare a quota 10, un desiderio questo di Umberto Agnelli, che amava particolarmente la Coppa Nazionale. Andrea, nel segno del padre Umberto, è riuscito a realizzare il suo desiderio e ha fatto anche meglio. Il presidente bianconero ha vinto 4 Coppe consecutive, nessuno ha fatto meglio di lui.

Con Umberto presidente la Juve aveva alzato al cielo due Coppe Italia, nel 1959 e nel 1960, con Boniperti si era arrivati a 3 (1979, 1983 e 1990, anche se nel ’90 si congedò a febbraio, sostituito da Vittorio Chiusano). Sessant’anni dopo Andrea è entrato nell’olimpo, vincendone 4. E’ stato un dominio totale per la Juventus che ha battuto il Genoa agli ottavi per 2-0 con gol di Dybala e Higuain, il Toro ai quarti con lo stesso risultato grazie alle reti di Douglas Costa e Mandzukic. Poi il doppio confronto in semifinale con l’Atalanta: 0-1 a Bergamo con gol del Pipita, 1-0 a Torino con rete di Pjanic su rigore. Infine, il trionfo finale all’Olimpico: 4-0 al Milan con doppietta di Benatia, gol di Douglas e autogol di Kalinic. Dominio totale da parte dei bianconeri che hanno vinto tutte le partite senza mai subire gol.