Juventus: Montolivo in pole, scambio Amauri-Gilardino?

© foto www.imagephotoagency.it

Juviola. La crasi potrebbe suonare blasfema alle orecchie dei sostenitori di Juventus e Fiorentina che domenica al Comunale toscano celebreranno la loro antica rivalità . Tifosi nemici per la pelle, società  molto amiche sul mercato.
Grande traffico sull’asse toscopiemontese, su è giù dal Po all’Arno. L’altro ieri toccò a Baggio, ieri a Mutu, Balzaretti, Melo, Marchionni e Zanetti. Domani può essere la volta di Montolivo e Gilardino a Torino ed Amauri a Firenze.
La trattativa per il capitano viola, in scadenza di contratto nel 2012, è in fase avanzata: la Juve ha sbaragliato la concorrenza dell’Inter. Il patron della Fiorentina, Della Valle non si è comunque arreso: nelle prossime settimane proporrà  al giocatore il rinnovo del contratto.
La Juve, di fatto, avrebbe già  in mano un accordo di massima con Montolivo, sulla base di un ingaggio da 2,5 milioni, il doppio dell’attuale paga. Il centrocampista arriverebbe a Torino, al di là  dell’eventuale riscatto di Aquilani, per il quale Marotta medita di chiedere al Liverpool il rinnovo del prestito.
E’ già  stata imbastita anche l’operazione Gilardino. Con Matri, Quagliarella, Del Piero e Toni, il bomner ex milanista completerebbe un reparto da ItalJuve. La novità , semmai, è rappresentata dalla possibilità  di inserire Amauri, che con la Juve ha chiuso, quale parziale contropartita.

Fonte| di Timothy Ormezzano per Leggo.it