Juventus, difesa sul podio d’Europa

© foto www.imagephotoagency.it

L’imbattibilità di Rossi nel mirino di Buffon: numeri e statistiche

Le vittorie della Juventus si fondano sulla solidità della difesa: è, infatti, il terzo reparto meno battuto in Europa, dietro solo a quello del Bayern Monaco e dell’Atletico Madrid, che hanno incassato 11 reti, anche se giocando meno partite rispetto alla squadra di Massimiliano Allegri. Senza quella partenza ad handicap i numeri bianconeri sarebbero ancora più impressionanti. In ogni caso la Juventus non incassa gol da otto partite di fila, per cui il record personale in Serie A di nove match consecutivi è ad un passo.

NEL MIRINO – C’è un altro primato, quello di Gianluigi Buffon, che vuole raggiungere Sebastiano Rossi: il portiere è a quota 746 minuti senza subire reti, sesto nella classifica di tutti i tempi. Servono due partite (Atalanta e Sassuolo) più 4 minuti nel derby contro il Torino per superare il primato del milanista (929 minuti nel 1994).

GLI ALTRI NUMERI – Ma sono molte le statistiche interessanti dopo la vittoria di ieri sull’Inter: la Juventus con Hernanes ha colpito l’11esimo legno stagionale (record condiviso con la Roma), Leonardo Bonucci ha segnato gli ultimi suoi 7 gol allo Juventus Stadium e quello di ieri è stato il primo contro l’Inter, Paulo Dybala non segna da tre partite in campionato (digiuno più lungo con la maglia bianconera), Alvaro Morata ha segnato due reti contro l’Inter, a nessun’altra squadra ha segnato di più finora e quello di ieri è stato il primo in campionato su rigore. Infine, la Juventus è imbattuta da 7 partite di Serie A contro l’Inter.