Juventus, Keita non ti aspetta più: è a Montecarlo per firmare col Monaco

keita lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Keita sbarca a Montecarlo: siamo ai dettagli per il trasferimento al Monaco

Keita più Jovetic: il Monaco dimentica così Mbappè. L’esterno offensivo spagnolo, stando alle indiscrezioni raccolte da Sky Sport, sarebbe già approdato a Montecarlo per definire il trasferimento. Tant’è che sarebbero previste per le 17 di oggi le consuete visite mediche prima di apporre il suo autografo sul contratto che, a meno di stravolgimenti dell’ultimo minuto, lo legherà al club di Ligue 1.

Juventus, Keita adesso è davvero più lontano: l’attaccante biancoceleste avrebbe dato disponibilità al trasferimento del Monaco. Pure l’offerta di calciomercato francese convince molto di più la Lazio. Oggi le visite? Lotito smentisce – 29 agosto, ore 13.40

Keita non è ancora un giocatore del Monaco ma secondo “Sky Sport” il club biancoceleste avrebbe raggiunto l’accordo con il Monaco per 30 milioni di euro più bonus. Il giocatore addirittura sarebbe atteso quest’oggi nel Principato per le visite mediche. Secondo Claudio Lotito però nulla di tutto questo è vero. «Non ne so nulla» avrebbe detto il presidente a microfoni spenti, contattato da “Radio Kiss Kiss Napoli”.

Juventus, Keita non ti aspetta più: accordo con il Monaco. Presto le visite mediche – 29 agosto, ore 12.15

Keita Baldé è a un passo dal trasferimento al Monaco. L’attaccante senegalese si appresta a lasciare la Lazio per trasferirsi in Ligue 1. Il club del Principato ha ingaggiato Stevan Jovetic dall’Inter e pesca nuovamente in Italia con l’ex Barça. Lotito avrebbe trovato l’intesa con i monegaschi sulla base di 30 milioni di euro più bonus. La Lazio ha detto di sì alla proposta del Monaco e secondo “Sky Sport” anche il giocatore si sarebbe convinto ad accettare l’offerta del club monegasco.

Juventus, Keita non ti aspetta più: adesso il Monaco è ad un passo – 29 agosto, ore 11.15

Alla fine pure Keita Baldé si sarebbe scocciato di aspettare la Juventus. A ragiona veduta, dopo tutto, visto che la fine della sessione di calciomercato è ormai ad uno schioppo e dell’offerta giusta dei bianconeri alla Lazio (30 milioni di euro) non se ne vede traccia nemmeno col binocolo. Così, alla fine, l’attaccante senegalese, che fino a ieri aspettava i bianconeri, forte di un accordo stipulato ormai, a parole, da diverse settimane, avrebbe alla fine deciso di dire di sì prima all’Inter (con cui però manca l’accordo da parte laziale. Leggi anche: Keita dice sì all’Inter, dilemma contropartite) e poi, nelle ultime ore, pure al Monaco, in questo momento decisamente la squadra più vicina al giocatore. C’è infatti l’offerta dei francesi, quasi nella misura economica richiesta dalla Lazio, ed adesso ci sarebbe anche la disponibilità di Keita a trattare il proprio contratto su cifre importanti. Dopo l’arrivo di Stevan Jovetic, i monegaschi puntano pure su Keita per rimpolpare l’attacco, indebolito dall’addio di Kylian Mbappé per il Paris Saint-Germain…

Resta dunque ancora tutto da verificare: il tempo stringe e quella della Lazio, ormai s’è capito, è una vera e proprio lotta contro il tempo per vendere Keita. Di certo l’ultima offerta del Monaco (20 milioni di euro più bonus per arrivare alla fatidica soglia dei 30) soddisfa, almeno in parte, le richieste di Claudio Lotito. Il rilancio francese, arrivato proprio da poco (leggi anche: Rilancio Milan e Monaco per Keita) coglie impreparata, ma non troppo, la Juve, che si era fermata ad un’offerta di 15 milioni più 5 di bonus. Facile comprendere come l’attaccante senegalese, fuggito a Barcellona ed in rotta con la Lazio, abbia avuto adesso come non mai la netta sensazione di poter rimanere bloccato almeno fino a gennaio e prigioniero della promessa juventina. La situazione rischia di mutare in breve, ma i bianconeri adesso non più i favoriti per Keita: adesso c’è il Monaco.