Kessié al veleno: «Con Montella si lavora poco». Poi l’intrigo Manchester United

kessié milan
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista ivoriano, autore di una grande partita, ha parlato dopo la vittoria di Roma. Ecco le parole di Kessié

Importante vittoria del Milan in casa della Roma. Franck Kessié, centrocampista dei rossoneri, ha parlato dopo la gara, attaccando l’ex allenatore Vincenzo Montella ed esaltando Rino Gattuso: «Il mister ci sta facendo lavorare di più. Con Montella si lavorava poco, ora è tutto diverso perché stiamo lavorando tanto e questo si riflette sul campo».

Prosegue il centrocampista: «Differenze rispetto a prima nello spogliatoio? No, lo spogliatoio è rimasto uguale. La differenza rispetto alla precedente gestione è che adesso si lavora di più. Qui è come una famiglia e i risultati stanno finalmente arrivando». Dall’Inghilterra riportano una frase attribuita al centrocampista: «Sogno di giocare al Manchester United». Il Milan ha però smentito queste dichiarazioni.