L’Inter, un’oasi felice: nessuno vuole andarsene | CdS

© foto www.imagephotoagency.it

Da Andreolli a Santon, fino a Vidic: rifiutata ogni offerta

LInter, un‘oasi felice. Il nuovo progetto nerazzurro – fatto, soprattutto, di investimenti molto importanti – ha stregato buona parte dei giocatori, convinti di restare alla corte di Mancini per una grande stagione. Fuor di retorica, molti degli esuberi interisti hanno deciso di non accettare, per il momento, alcuna offerta.

I NOMI – Un po‘ meno felici Piero Ausilio e Marco Fassone, che si sono visti sfumare un budget importante. Zdravko Kuzmanovic e Davide Santon, infatti, erano stati piazzati al Watford per 11 milioni di euro: i due giocatori, dopo essersi presi qualche giorno di tempo per decidere, hanno preferito declinare la proposta. Non solo loro: come riporta il Corriere dello Sport, anche Marco Andreolli ha deciso, per il momento, di non andarsene. No alla Sampdoria, dunque, che aveva pronti tre milioni di euro per il cartellino del giocatore. Infine, anche Nejmania Vidic ha declinato una proposta: Martinez lo avrebbe voluto all‘Everton, ma il serbo non ne vuole sapere.