Lazio, Di Gennaro si presenta: «Essere qui è la svolta della mia carriera»

Di Gennaro
© foto www.imagephotoagency.it

Davide Di Gennaro nella conferenza stampa di presentazione come nuovo giocatore della Lazio non ha nascosto il suo entusiasmo per la scelta compiuta

Quel sinistro niente male lo caratterizza da sempre, un po’ come il dubbio su quale sia il suo vero ruolo, ma di una cosa Davide Di Gennaro è certo: l’occasione Lazio era di quella da prendere al volo. Lo ha ammesso lui stesso nella conferenza stampa di presentazione in biancoceleste. Queste le sue parole riportate da Sky Sport: «Ho scelto fin da subito la Lazio, era un’opportunità troppo importante per me. Non ho voluto ascoltare altre offerte, ho aspettato per motivi di mercato che tutti si potesse sistemare e mi sono allenato da solo fino all’ultimo. Questo club rappresenta un punto di arrivo, sono in una grandissima squadra e in un grandissimo contesto. Ho lavorato molto per arrivare a questo contesto, sono partito dalle giovanili come trequartista ma mi sono dovuto reinventare. Specie per affermarmi a grandi livelli. E mi ha portato ad avere chiamate importanti, questa è stata la svolta nella mia carriera. Mi ha fatto maturare».

Inevitabili le domande sul ruolo preferito: «Nasco trequartista, sono maturato molto dal punto di vista fisico e caratteriale come regista basso, è il mio punto di forza, spero di poter dare una mano a una squadra molto forte». Parole al miele anche per mister Inzaghi: «Sapevo della stima nei miei confronti, altrimenti non sarei qui. Ho capito fin da subito cosa chiede ai giocatori, nella gestione del gruppo è uno dei migliori allenatori che ho avuto finora. Riesce a gestire tutti in maniera diretta. Io sono venuto qui con umiltà e mi metto a disposizione dei miei compagni, cercherò di fare del mio meglio per migliorarmi».