Luis Alberto e le sue stelle. Intanto Inzaghi lo prepara

Luis Alberto e le sue stelle. Intanto Inzaghi lo prepara
© foto www.imagephotoagency.it

Luis Alberto cerca la svolta dopo le delusioni di Malaga e Liverpool. Andiamo alla scoperta del talento spagnolo acquistato dalla Lazio

Luis Alberto Romero Alconchel, nuovo acquisto della Lazio classe 1992, è l’erede designato di Antonio Candreva, ceduto all’Inter. Lo spagnolo, dopo aver cambiato 5 maglie negli ultimi 5 anni (ha giocato con Siviglia, Barcellona B, Liverpool, Malaga e Deportivo La Coruna) spera di aver trovato la sua collocazione definitiva al sesto tentativo. La Lazio ha versato 5 milioni di euro nelle casse del Liverpool e il giocatore spera di non ripetere le avventure di Liverpool e Malaga.

LE STELLE E LA TATTICA – L’annata al Deportivo è stata benedetta persino dallo stesso giocatore («sia benedetto il giorno che ho scelto questa destinazione») e ora la Lazio spera di ricevere un dono dallo spagnolo. Talento da vendere ma non esploso del tutto, Luis Alberto spera di fare il salto di qualità con Immobile e compagni. E’ cresciuto con Zidane come idolo, ha ammirato da vicino Iniesta, ha giocato con Suarez e Coutinho. Lui ha caratteristiche da punta ma nel 4-3-3 può adattarsi da esterno. I tempi sono brevi e lo spagnolo può esordire già contro il Chievo, soprattutto se il caso Keita non si risolverà. Intanto Inzaghi lavora sul piano tattico sperando di aver trovato un grande calciatore.