Maldini: «L’Inter è la favorita del campionato ma noi non ci sentiamo inferiori»

Milan Maldini brahim diaz
© foto www.imagephotoagency.it

Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan, ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima del derby di Milano

Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan, ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima del derby di Milano. Queste le sue parole.

DERBY – «La nostra storia recente parte dal post lockdown. Ci aspettiamo di continuare su questa strada, sappiamo che non sarà semplice, vogliamo essere coraggiosi. Al di là dei risultati abbiamo dimostrato di avere coraggio».

INTER – «Ha la rosa più completa del campionato e forse è la favorita del campionato. Ha un anno in più con Conte, sono fortissimi».

DONNARUMMA – «Rinnovo? Se ne riparlerà. Non è l’unico, ci sono anche Calhanoglu e Ibra. Al momento non ne stiamo parlando visto che abbiamo la testa sul campionato, il Milan deve provare a tenere questi giocatori. Dipende da loro? È una trattativa, devono essere felici in due».

CORAGGIO – «Abbiamo dato un po’ di stabilità al lavoro fatto. I ragazzi giovani sono cresciuti, l’allenatore è lo stesso. I risultati hanno dato una mano a questa maturazione generale, siamo squadra e questo coraggio che Pioli vuole trasmettere allenamento dopo allenamento è la cosa che più ci contraddistingue in questo momento».

GAP CON L’INTER – «La scorsa stagione è stata strana. Abbiamo preso 18/20 punti, il gap è aumentato però noi ci sentiamo vicini alla Juve e all’Inter. È una convinzione che noi abbiamo, supportate dalle buone partite degli ultimi cinque mesi».