Mancini: «Io ct dell’Inghilterra? Nessun contatto»

Mancini: «Io ct dell’Inghilterra? Nessun contatto»
© foto www.imagephotoagency.it

Roberto Mancini, allenatore ex Inter, potrebbe diventare presto commissario tecnico dell’Inghilterra. Questo il suo commento

Roberto Mancini ha iniziato la stagione sulla panchina dell’Inter ma a due settimane dall’inizio degli impegni ufficiali, ha ‘divorziato’ con il club nerazzurro e ora si ritrova senza un contratto e senza una panchina. Lo status da ‘senza panchina’ potrebbe però finire presto. Il Mancio è uno dei candidati a prendere il posto di Allardyce sulla panchina della Nazionale inglese ma il tecnico di Jesi, intervenuto questa mattina al campo Villa di Milano per festeggiare i 60 anni del quotidiano “Il Giorno“, ha negato contatti con la Federazione.

IL COMMENTO – Queste le parole di Mancini a margine della partita benefica in favore di Amatrice, cittadina colpita dal sisma nel mese di agosto: «Ritorno in Italia? Sono in Italia, non devo tornare. Io sulla panchina dell’Inghilterra? Al momento sono su questa panchina per questa partita di beneficenza. Mi dispiace non poter giocare ma ho un problema al ginocchio però mi fa molto piacere essere qui. Spero che questa partita per Amatrice, come tante altre iniziative, servano perché credo che in questo momento siano le persone che soffrano di più, soprattutto i bambini. Se ho guardato partire dell’Inter? No, nessuna. Ritorno di Moratti? Dovete chiedere a lui».