Massimiliano Sambugaro, 400km a piedi per conoscere Messi

Massimiliano Sambugaro, 400km a piedi per conoscere Messi
© foto www.imagephotoagency.it

Il calcio sa regalare storie uniche, come quella di Massimiliano Sambugaro partito a piedi dal Veneto per coronare il sogno di conoscere Lionel Messi a Torino

L’idea di Massimiliano Sambugaro ha molto a che fare con un’impresa da guinness: 3 giorni e 7 ore di cammino a piedi per incontrare Messi. L’ex calciatore dilettante, partito da Bassano del Grappa, ne ha parlato così ai taccuini di Junews24.com, tra Juventus-Barcellona e sbarco a Torino: «Sono milanista di fede e seguo con grande passione il Barcellona e ovviamente Leo Messi. Lo scorso anno il calciatore argentino, in uno spot della Adidas, lanciò una sfida tecnica, e io mandai un mio video che diventò subito virale in rete. Venni invitato dalla Diadora alla festa annuale e venni avvicinato dal Messi Team, che poi ha cessato i contatti, allora ho deciso. Vado a Torino a piedi, in occasione della sfida di Champions con la Juve, voglio incontrare il mio idolo, il più forte calciatore di questo calcio moderno». Non poteva essere altrimenti per un ex attaccante che ha aperto una scuola calcio, proprio, per insegnare la tecnica ai bambini che si avvicinano a questo sport. Il pellegrinaggio, come lo definisce lo stesso Massimiliano, è già cominciato e terminerà in netto anticipo rispetto alla sfida dello Juventus Stadium. Resta da scoprire soltanto se il “miraggio” Messi diventerà realtà.

Pubblicato da Massimiliano Sambugaro su Giovedì 6 aprile 2017