Connettiti con noi

Hanno Detto

Milan, Saelemaekers: «Maldini e Leao due fenomeni, possono vincere il Pallone d’oro»

Pubblicato

su

Saelemaekers
Ascolta la versione audio dell'articolo

L’esterno del Milan Saelemaekers ha esaltato le qualità dei due compagni di squadra Maldini e Leao

Intervistato da DaznAlexis Saelemaekers ha parlato del suo inizio di stagione al Milan e dei suoi compagni di squadra. Le sue dichiarazioni.

CALCIO – «Il calcio per me è un gioco: i tifosi che vengono allo stadio vogliono anche vedere le giocate, come un tunnel. Quando si gioca è importante divertirsi e far divertire gli altri, oltre ovviamente fare quello che ti chiede il mister».

MIGLIORARE – «So che devo fare più gol, sto lavorando molto per riuscirci. Fare gol è importante per la squadra perché è quello che deve fare un attaccante».

NUMERO 56 – «Il 56 è stato il mio primo numero di quando ero all’Anderlecht e mi ha sempre portato fortuna. Sono un po’ scaramantico e quando vedo che funziona qualcosa, lo rifaccio. Quando entro in campo faccio sempre due salti sul piede destro e uno in aria con entrambi i piedi».

COMPAGNO DI SQUADRA DA PALLONE D’ORO – «Mi sa che per Ibra sarà un po’ tardi (ride, ndr), però direi Maldini o Leao: sono due fenomeni. Mi piace vederli giocare, hanno tante qualità e non sono ancora nel miglior momento della loro carriera, ma presto diventeranno dei fenomeni».

LEGGI L’INTERVISTA INTEGRALE SU MILAN NEWS 24