Connettiti con noi

Calciomercato

Inter, spiragli per il sogno Modric. Vidal può attendere

Pubblicato

su

modric croazia-nigeria

L’Inter sogna l’arrivo di Luka Modric, uno dei migliori centrocampisti al mondo. In stand-by l’affare Arturo Vidal

E’ Luka Modric il sogno di mercato dell’Inter. Il centrocampista del Real Madrid, uno dei migliori al mondo, se non il migliore nel suo ruolo, potrebbe chiudere la sua avventura al Real Madrid dopo la vittoria della quarta Champions League in 5 anni. Il croato, come Cristiano Ronaldo, potrebbe salutare il Real e potrebbe accasarsi in Serie A. L’Inter ci sta provando. Operazione complicatissima ma i nerazzurri vogliono provarci fino in fondo e per questo motivo hanno messo in stand-by l’affare Arturo Vidal con il Bayern Monaco nonostante l’accordo con i bavaresi e con lo stesso giocatore. In questo momento il cileno è considerato il piano B perché il primo nome sulla lista è Luka Modric. Ci sarebbero già stati dei primi contatti con gli agenti del centrocampista del Real Madrid, che avrebbe aperto qualche spiraglio a questa possibilità.

L’Inter croata, dopo aver confermato Brozovic e Perisic e dopo aver ingaggiato Vrsaljko, potrebbe acquistare anche un nuovo vice-campione del mondo. Dopo aver trovato qualche spiraglio nei primi contatti con gli agenti, nelle prossime ore i nerazzurri proveranno a capire i margini della trattativa: se dovesse esserci qualche nuovo spiraglio porteranno avanti la trattativa, altrimenti vireranno su Vidal che può arrivare per circa 20 milioni tra prestito e riscatto. I nerazzurri valutano anche Adrien Rabiot del PSG ma il centrocampista piace anche a Milan, Juventus e Barcellona. Il jolly di centrocampo dei parigini può andare via a condizioni vantaggiose perché è in scadenza di contratto fra un anno ma al momento sarebbe la terza scelta della società nerazzurra che culla il sogno Luka Modric. Il centrocampista croato, classe 1982, avrebbe uno stipendio netto di 10 milioni di euro al Real e questo potrebbe essere un grande ostacolo per i nerazzurri.


LEGGI ANCHE: INTER, MISTER X PUÒ ESSERE LUKA MODRIC