Napoli, Ancelotti: «Albiol è una grave perdita. Hamsik? Perdiamo un calciatore che…»

Napoli, Ancelotti: «Albiol è una grave perdita. Hamsik? Perdiamo un calciatore che…»
© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti, ha parlato alla vigilia della sfida contro il Zurigo in Europa League

Ero emozionato per il Bernabeu. Questa competizione sono inesperto quindi devo affidarmi a chi l’ha già fatta. Son qui con molta fiducia. L’importanza dell’Europa League dal punto di vista della scelta dei titolari? Farò qualche cambio, ma nulla di stravolgente. Teniamo alla partita e a vincere. Speriamo che sia un percorso lungo come lo è del resto la competizione. Crisi? Dobbiamo riflettere sul fatto che non abbiamo fatto gol in 4 partite di fila. Quando mi fan comodo guardo le statistiche. Tiriamo molto in porta ma non riusciamo ad andare in rete».

«Albiol fuori per due mesi cambierà i piani? E’ una perdita importante, basti vedere i risultati che son arrivati quando era in campo. Albiol aveva un fastidio che abbiamo deciso di togliere. Naturalmente con il rientro di Chiriches e l’inserimento di Maksimovic potremmo esser coperti in difesa. L’addio di Hamsik? Perdiamo un calciatore che ha fatto la storia di questa società, ma non perdiamo l’anima. Come vincere in Europa? Io credo che si vinca quando ci sia la voglia. Conta molto l’esperienza e la storia. Non so quanto tempo ci voglia per vincere, ma non credo che dovremmo aspettare molto. Spero di riuscirci già quest’anno».