Connettiti con noi

Cagliari News

Napoli-Cagliari, quando Ferlaino acquistò la metà del club rossoblù…

Pubblicato

su

napoli-cagliari

Napoli-Cagliari, una sfida dal ricordo particolare: nel 1992 il presidente azzurro acquistò la metà del club sardo…

Napoli-Cagliari si stanno affrontando sul terreno del ‘San Paolo‘: una sfida tra due club che per un certo periodo sono stati quasi…uno. Sì, perchè nel 1992 l’allora presidente azzurro Corrado Ferlaino acquistò il 50% del club sardo. Come riporta Il Mattino, nella primavera di 25 anni fa, il patron azzurro decise di prendere dal Cagliari, Daniel Fonseca e  acquisire la metà della stessa società rossoblù. L’imprenditore Franco Ambrosio fu il socio di Ferlaino nell’operazione, che portò alla nomina di Cellino come presidente del Cagliari, a cui andò l’altra metà delle quote societarie.

Un’operazione, come scrive il quotidiano napoletano, che servì a scongiurare il passaggio di Fonseca alla Juventus; da Napoli sarebbero arrivati 20 miliardi di lire per le quote più 16 per l’acquisto di Fonseca. Quella partnership tra Ferlaino e Cellino durò un anno, fino alla scoppio di Tangentopoli, in cui furono coinvolti Ambrosio e il presidente. L’ultimo affare tra le due società è poi recente, con la cessione in prestito di Leonardo Pavoletti in rossoblù.