Connettiti con noi

Napoli News

Napoli, De Laurentiis: «Presi Ancelotti per la sua serenità, mi ricordava mio padre»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Ancelotti

Napoli, altro estratto della lunga intervista esclusiva del patron Aurelio De Laurentiis che ha parlato anche di Ancelotti

Non le manda certo a dire Aurelio De Laurentiis. Nella lunga intervista rilasciata a il Corriere dello Sport il patron del Napoli ha parlato anche di Carlo Ancelotti.

«Carlo mi ricordava mio padre. Scelsi la sua serenità, la tranquillità, la sua piacevole vicinanza. Mio padre era un filosofo, un uomo dolcissimo. Come Carlo. Ma prendendo lui, non so se feci la cosa più giusta per il Napoli. Dopo la prima stagione, potendo ricorrere alla clausola rescissoria contenuta nel contratto, avrei dovuto dirgli “Carlo, per me non sei fatto per il tipo di calcio che vogliono a Napoli, conserviamo la grande amicizia, il calcio a Napoli è un’altra cosa. Ti ho fatto conoscere una città che adesso ami spassionatamente e che ti ha sorpreso, meglio finirla qui. Sbagliai una seconda volta».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Advertisement