Connettiti con noi

Hanno Detto

Napoli, Zielinski: «Mi piace essere definito un 10. Scudetto? Vogliamo vincerlo»

Pubblicato

su

Zielinski

Il centrocampista del Napoli Zielinski ha parlato della sua stagione in azzurro

Piotr Zielinski, centrocampista del Napoli, in una intervista a Il Mattino ha parlato della sua stagione in azzurro e dell’obiettivo scudetto.

NUMERO 10 – «Mi piace essere definito così. Io cerco sempre di dare il meglio per la squadra, gioco nella posizione del 10 ed un posto dove mi trovo bene».

SPALLETTI – «Ogni allenatore trasmette qualcosa. Lui ha esperienza, ci chiede di migliorare, di dare il massimo e di divertirci. E io mi diverto. È quello che cerco sempre di fare. D’altronde, è un gioco proprio per questo e se ci divertiamo diventa tutto più semplice».

INTER E SCUDETTO – «L’Inter ha un’ottima squadra. Anche in quelli che giocano di meno. Ma noi siamo forti, e cercheremo di far bene fino alla fine sperando di fare qualcosa di bello e di importante. Noi pensiamo partita dopo partita, normale che sia così, ma ovvio che si parla di scudetto. Non c’è nulla di male, noi vogliamo vincere perché sappiamo di avere giocatori che possono lottare per farlo fino alla fine».

FUTURO – «Ho altri due anni di contratto, qui sto benissimo, non mi manca nulla. E voglio vincere qualcosa di importante. La clausola? Non mi spaventa, c’è chi ha un miliardo come clausola. Poi mica quello è il vero prezzo: se arriva un’offerta è il presidente che decide il prezzo giusto…».