Paulo Sousa: «Orgoglioso di essere alla Fiorentina»

sousa fiorentina europa league
© foto www.imagephotoagency.it

Torrino d’Oro per Paulo Sousa, che si dice innamorato di Firenze e orgoglioso di essere il tecnico della Fiorentina. Si spengono così le voci su un addio prematuro

Paulo Sousa, tecnico della Fiorentina, non se ne andrà, almeno stando alle sue parole. L’allenatore infatti era stato dato in partenza dalle ultime voci di mercato, ma quello che si pensava essere un addio era invece un semplice trasloco. Il portoghese è stato premiato a Firenze con il Torrino d’Oro e, al momento di ricevere il riconoscimento, ha riservato grandi parole per la città e i tifosi viola, e anche per la Fiorentina in generale.

FIRENZE E LA FIORENTINA – «Sono arrivato qui l’anno scorso e mi sono trovato subito bene. Dapprima sono arrivato come turista a Firenze ma poi ho cominciato a vivere la bellezza di questa città. I fiorentini mi piacciono molto, i tifosi hanno una grande vivacità e sempre un ottimo umore, mi hanno fatto sentire subito a casa mia. Penso sia un onore essere a Firenze e alla Fiorentina e ricevere questo Torrino d’Oro nella mia bellissima città. Grazie Firenze!» ha detto Paulo Sousa.