Real Madrid, poker al Melilla: buona la prima per Solari

Real Madrid, poker al Melilla: buona la prima per Solari
© foto www.imagephotoagency.it

Esordio con vittoria per Solari sulla panchina del Real Madrid: 4-0 dei Blancos al Melilla nell’andata dei sedicesimi di Copa del Rey.

Dalla sua promozione sulla panchina della Prima squadra del Real Madrid sono passati soltanto pochi giorni, ma Santiago Solari non ha perso tempo. L’ex ala argentina, chiamata a guidare provvisoriamente le Merengues dopo l’esonero di Julen Lopetegui e in attesa della nomina ufficiale di un nuovo tecnico, ha debuttato infatti con una vittoria per 4-0 sul Melilla nell’andata dei sedicesimi di finale di Copa del Rey.

L’avvio della partita in realtà vede un Real confusionario e titubante, che rischia di passare in svantaggio all’Estadio Municipal Álvarez Claro. I padroni di casa sfiorano il goal con Ruano, il cui traversone per poco non sorprende Keylor Navas, poi con Martinez, che si presenta davanti al portiere costaricano ma sbaglia la conclusione calciando di poco a lato. Dopo la paura iniziale i Blancos si rialzano e trovano lo 0-1 al 28′: Odriozola dalla destra sforna un assist preciso a centro area per Benzema, che da due passi non ha difficoltà a insaccare.

Il portiere del Melilla, Barrio, nega il raddoppio a Vazquez ma prima della fine della prima frazione Asensio firma il 2-0 ospite sfruttando un bel cross d’esterno di Vinicius. A inizio ripresa Ruano spreca da posizione favorevole il possibile 1-2, invece è ancora il Real a calare il tris con Odriozola, bravo a ribadire in rete al 79′ dopo una bella azione personale di Vinicius. Nel finale a firmare il poker è Cristo Gonzalez, a segno al 92′.

Grazie al 4-0 maturato in trasferta il Real Madrid ha di fatto più di un piede negli ottavi di finale della Copa del Rey, con la gara di ritorno al Bernabeu in programma il 5 dicembre. Buona la prima, dunque, per Solari, che in attesa della scelta del nuovo allenatore da parte della società, sarà chiamato a un impegno ben più duro sabato pomeriggio nella Liga nella sfida con il Valladolid.

INTER E REAL MADRID SU PALACIOS: IL RIVER PLATE FA MURO