Connettiti con noi

Calcio italiano

Rigore Juventus Inter, Marelli: «Non doveva essere ribattuto!»

Pubblicato

su

Rigore Juventus Inter, Marelli: «Non doveva essere ribattuto! L’arbitro avrebbe semplicemente dovuto convalidare il gol»

L’analista di DAZN ed ex arbitro Luca Marelli ha analizzato la confusa situazione del rigore per l’Inter nel Derby d’Italia. Di seguito, le sue parole.

MARELLI – «È un rigore non chiarissimo. C’è uno step on foot che non è pieno, Morata prende la parte anteriore del piede di Dumfries… Ma una volta che Irrati viene chiamato dinanzi allo schermo non può non dare rigore. Il tiro di Calhanoglu viene ribattuto da Szczesny. Poi segna, ma Irrati segnala fallo in attacco. Dopo una lunga revisione, Mazzoleni però indica a Irrati di ripeterlo perché De Ligt è entrato prima in area di rigore e ha impattato sull’azione. Ma è un errore: Calhanoglu sulla ribattuta arriva per primo, non c’è fallo in attacco e doveva esserci un on field review per convalidare la rete, non per ripetere il calcio di rigore».

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.