Roma, Baldissoni: «Anti-Juve? Giochiamo contro noi stessi»

Roma, Baldissoni: «Anti-Juve? Giochiamo contro noi stessi»
© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore generale della Roma degli americani, Mauro Baldissoni, parla delle ambizioni del suo club

Baldissoni è sempre chiaro e diretto nelle sue dichiarazioni, non ha deluso le aspettative neanche stavolta ai microfoni di Premium Sport. Ecco come ha risposto agli incalzanti quesiti dei giornalisti presenti in studio: «La Roma si candida come anti-Juve? Non giochiamo contro qualcuno, ma prima di tutto contro noi stessi in questo campionato. Siamo innanzitutto l’anti-Sassuolo stasera: siamo alla ricerca di una nostra stabilità e della maniera migliore di esprimerci. Olimpico? Stiamo portando avanti un trend davvero positivo, all’interno dell’impianto non ci sono problematiche».

IN BOCCA ALLA LUPA – L’exploit definitivo della Roma è atteso, ormai, da qualche stagione, perciò i media incalzano sempre sulla questione vittoria. Il dirigente esprime le proprie considerazioni anche sul clima che si respira nell’ambiente capitolino: «Abbiamo il compito di educare i nostri calciatori e cerchiamo di farlo al meglio. Questa città è un posto meraviglioso dove poter esercitare la propria professione e i fattori esterni non possono rappresentare degli alibi per la squadra così come per la dirigenza. Riconosco che ci siano aspettative davvero alte, che noi stessi siamo stati bravi a creare, ma ci devono servire da stimolo e non devono essere una scusa nella maniera più assoluta».