Roma, Fienga: «Dzeko e Zaniolo? Progetto ambizioso»

Fienga Roma
© foto www.imagephotoagency.it

Guido Fienga ha parlato della situazione in casa Roma: le dichiarazioni dell’amministratore delegato giallorosso

Guido Fienga, amministratore delegato della Roma, ha parlato ai microfoni di Sky Sport della situazione in casa giallorossa.

TIFOSI – «Rispettiamo molto i tifosi, sentiamo una certa responsabilità per ciò che stanno provando, ma noi siamo focalizzati sulla ricerca delle soluzioni e non delle colpe».

DZEKO, PELLEGRINI E ZANIOLO CEDIBILI – «Abbiamo un progetto che deve creare le condizioni affinché i calciatori abbiano le giuste ambizioni. I calciatori sono consapevoli di ciò e stanno lavorando, vediamo a fine stagione a che punto sarà il progetto e faremo le nostre valutazioni. Il progetto Roma non può che essere ambizioso».

STADIO E CAMBIO DI PROPRIETA’ – «Io mi occupo della gestione del club e devo garantire stabilità al progetto. Per lo stadio abbiamo completato tutto il percorso, mancano gli ultimi step del Comune che sta lavorando per questo. Speriamo che tutto si completi a breve, noi restiamo positivi. La questione si è allungata tanto, così come le aspettative di Pallotta. Non penso che Pallotta si sia disamorato per questo. Siamo determinati sul progetto e anche sullo stadio».