Roma-Napoli, la Questura consiglia di non «ostentare tifo pro azzurri»

napoli tifosi feyenoord
© foto www.imagephotoagency.it

Roma-Napoli si avvicina e la Questura della Capitale è al lavoro per garantire la massima sicurezza: consigliato ai tifosi del settore ospite di non ostentare tifo pro azzurri

Sarà un’ottava giornata di Serie A ricca di emozioni. Oltre al derby di Milano, sabato sera di fronte Roma-Napoli allo stadio Olimpico. Una gara ad alta tensione, in particolare per il clima accesso delle due tifoserie. E arrivano nuovi aggiornamenti dalla Questura di Roma: come riporta l’Ansa, i sostenitori partenopei «sono invitati alla prudenza nell’ostentare comportamenti di appartenenza alla tifoseria durante il transito nelle aree dove inevitabilmente ci saranno commistioni».

Guido Marino, questore di Roma, nel briefing mattutino ha raccomandato «a tutti i dirigenti e funzionari, la massima attenzione nelle operazioni di sicurezza, convinto che, la partita di sabato, giocata in serale per la prima volta dopo anni, possa rappresentare un tassello importante per restituire questa splendida occasione sportiva a un contesto di partecipazione e sana competizione», sottolinea l’Ansa.