Mariani: «Strootman si liberi da paure inconsce»

© foto www.imagephotoagency.it

Il chirurgo che ha operato Strootman racconta tutto

Dietro al recupero di Kevin Strootman c’è Pierpaolo Mariani, il chirurgo italiano che ha rimesso in piedi un’infinità di calciatori nella sua clinica romana Villa Stuart. Adesso Strootman può tornare a essere il faro della Roma e Mariani racconta: «L’intervento ha portato via un sacco di energie nervose, per fortuna è andato tutto bene ma non potrei mai permettermi il lusso del pessimismo». Bene ricordare che i primi interventi in Olanda per Strootman, il cui calvario dura da due anni, non erano andati bene.

STROOTMAN TORNA, ROMA CONTENTA – «L’équipe di van Dijk è ottima ma la perfezione non esiste, in Italia abbiamo grandi eccellenze. Strootman era scettico ma poi si è scusato via sms» continua Mariani a La Gazzetta dello Sport a proposito del recupero dell’olandese della Roma. Poi Mariani parla da appassionato di calcio vero e proprio: «Dispiace per il tempo che ha perso, già dopo il primo rientro si vedeva che le cose non andavano bene. Ora dovrà liberarsi dalle paure inconsce, la prossima stagione sarà tutto alle spalle».