Sassuolo, Palmieri: «Fermare i giovani? Decisione giusta»

Sassuolo
© foto www.imagephotoagency.it

Il responsabile del settore giovanile del Sassuolo Palmieri ha parlato della sospensione dei campionati giovanili

Francesco Palmieri ha commentato la decisione della FIGC di sospendere definitivamente i campionati giovanili a causa dell’emergenza Coronavirus: «Secondo me è stata una grandissima scelta e ne va dato merito al Settore giovanile e scolastico. Non ha senso sperare di portare avanti un movimento in un contesto in cui c’è da preservare solo la salute. Noi dobbiamo formare i giovani: ma se la formazione non parte dall’essere responsabili riguardo alla salute dei ragazzi che formazione è».

«I Primavera andranno in prestito? Dipenderà anche da cosa succederà in Serie C: quante squadre ci saranno? Noi le valutazioni sui 2000 e i 2001 le abbiamo chiare: i ragazzi che arrivano in Primavera hanno già una valenza. E credo abbiano le idee chiare anche le società che potrebbero essere interessate al prestito. Alla fine del campionato Primavera mancavano 9 partite, non possono cambiare certe valutazioni: ora poi tutte le partite si possono vedere anche in tv e, da quando esiste il Primavera 1, anche la stagione regolare è significativa», ha concluso il responsabile del settore giovanile del Sassuolo ai microfoni di Tuttosport.