Serbia-Italia Under 21: 0-1, decide Luca Vido

© foto www.imagephotoagency.it

Gli azzurrini sfidano i pari età della Serbia. Serbia-Italia Under 21: formazioni ufficiali, marcatori e risultato finale

Serbia-Italia Under 21 0-1 (finale): in gol Vido – 27 marzo, ore 20.30

Dopo il pareggio contro la Norvegia, è arrivata la prima vittoria per la Nazionale Under 21 di Chicco Evani. Nel segno di Luca Vido. Secondo gol consecutivo con la maglia degli azzurrini e terzo in Under per l’attaccante del Cittadella. Se il suo ingresso in campo giovedì scorso era stato determinante per il pareggio contro la Norvegia, questa sera Vido ha fatto anche meglio. Ma ottime indicazioni sono arrivate anche dalla partita condotta dagli azzurrini: oggi per lunghi tratti la Serbia, praticamente in formazione tipo, è stata in balia del ritmo e del gioco azzurro. Viva e con un’identità. E il futuro si spera possa essere più roseo che mai.

Serbia-Italia Under 21 0-1 (parziale): in gol Vido – 27 marzo, ore 19.50

Italia Under 21 in vantaggio al minuto 51 con Vido, già in gol contro la Norvegia. Il giocatore di proprietà dell’Atalanta ha realizzato dopo una deviazione fortuita di Masovic dopo un’azione di Depaoli, entrato nella ripresa. Nel secondo tempo il tecnico Evani ha mandato in campo Romagna, Depaoli e Cerri per Mancini, Verde e Parigini.

Serbia-Italia Under 21: pre-partita

L’Italia Under 21 guidata da Alberigo Evani riparte da Novi Sad, dal Karadjordje Stadium, contro la Serbia dopo l’1-1 con la Norvegia. Nuova amichevole per gli azzurrini che proseguono l’avvicinamento agli Europei del 2019 che si disputeranno in Italia. Alberigo Evani, erede designato di Gigi Di Biagio aveva parlato così in conferenza stampa: «Affrontiamo la Serbia, un avversario molto forte che sta comandando nel suo girone di qualificazione e quasi sicuramente arriverà all’Europeo. Abbiamo preparato la sfida con molta attenzione, l’amichevole con la Norvegia ci è servita anche in funzione del match di domani perché alcune indicazioni saranno le stesse».

Diversi i talenti da monitorare con attenzione nella Serbia a cominciare da Lukic, difensore del Levante ma di proprietà del Torino, passando poi per Milenkovic, centrale di belle speranze acquistato dalla Fiorentina e che ha già esordito con i viola in questa stagione. In avanti attenzione ai giovani serbi Jovic e Lutovac. Evani e il ct della Serbia Goran Djorovic hanno fatto le loro scelte. Gli azzurrini scenderanno in campo con il 4-3-3 con Verde, Vido e Parigini nel tridente d’attacco e con Mandragora a dirigere le operazioni in mezzo al campo insieme a Valzania e Barella. In difesa, davanti a Emil Audero, spazio per Dickmann, l’atalantino Mancini, il difensore del Cittadella Varnier seguito da diversi club di A e l’ex Inter Di Marco.

Serbia-Italia Under 21: le formazioni ufficiali

SERBIA UNDER 21 (4-3-3): Radunovic; Gajic, Milenkovic, Jovanovic, Bogosavac; Pantic, Racic, Lukic; Radonjic, Jovic, Lutovac. Allenatore: Djorovic.
ITALIA UNDER 21 (4-3-3): Audero; Dickmann, Mancini, Varnier, Di Marco; Valzania, Mandragora, Barella; Verde, Vido, Parigini. Allenatore: Evani